I bambini italiani sono i più grassi d’Europa

Pubblicato il Pubblicato in Europa

Sono i più cicciottelli d’Europa, i nostri bambini. “Il 36,6 per cento è sovrappeso, secondo l’International Obesity Task Force”, spiega Renata Lorini, direttore della I Clinica pediatrica dell’Ospedale Gaslini di Genova e responsabile del centro regionale di diabetologia. Significa che un bambino italiano su tre ha qualche chilo di troppo, e uno su cinque è francamente obeso. Nei tre quarti dei casi, il piccolo “oversize” diventerà un adulto a sua volta obeso, con tutti i problemi connessi (dall’ipertensione alle malattie cardiocircolatorie). Ma c’è anche un rischio nel breve termine: quello del diabete di tipo 2, che colpisce ormai anche gli adolescenti. “E che – dice ancora Lorini – rappresenta un’emergenza: le sue conseguenze sono gravissime (infarti, ictus, retinopatie fino alla cecità) già prima dei trent’anni”. I maggiori imputati sono le abitudini alimentari scorrette e la mancanza di movimento: secondo una ricerca del Coni, infatti, oltre un milione di bambini fra i 6 e i 13 anni non fa alcuna attività fisica… da “Il Venerdì di Repubblica”

Condividi questa pagina